Avv. Maurizio Bazzoli

  • Settore: si occupa prevalentemente di reati bancari, fallimentari, societari, contro la persona e il patrimonio, diritto ambientale e fiscale. Svolge attività di consulenza in materia penale a favore di imprese e banche.
  • Lingue: Italiano, Inglese.

È nato a Pavia nel 1974 e si è laureato, con lode, in Giurisprudenza presso l’Università di Roma “La Sapienza” nel 1998. Subito dopo il conseguimento della laurea, in qualità di cultore della materia di diritto penale, ha collaborato presso la Cattedra di Diritto Penale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università La Sapienza di Roma. Dal 2001 è avvocato e dal 2013 è abilitato al patrocinio innanzi alla Suprema Corte di Cassazione ed alle altre Magistrature Superiori. Nel corso dell’attività professionale ha avuto modo di prestare assistenza, sia giudiziale che stragiudiziale, a primarie aziende, pubbliche e private, italiane e straniere operanti, tra l’altro, nel settore bancario-finanziario, dell’energia, delle telecomunicazioni, delle costruzioni e dei trasporti. Ha così avuto modo di maturare una significativa esperienza nell’ambito del Diritto Penale dell’Impresa e dei cc.dd. white-collar crimes, tra i quali, in particolare, i reati fallimentari e concorsuali, i reati tributari e societari, i reati ambientali ed urbanistici, quelli in materia di sicurezza e di igiene del lavoro, i reati contro la Pubblica Amministrazione e l’Amministrazione della giustizia, i reati concernenti l’onore, la privacy e la reputazione, nonché quelli commessi dalle persone giuridiche ex D.Lvo n. 231/01.

Menu